La nostra storia


La costituzione dell’Accademia Corale “Città di Ferrara” risale al 1955 e ha visto come promotori  Mario Roffi, presidente dell’istituzione per delega del Sindaco fino alla sua morte, avvenuta nel 1995, Renzo Bonfiglioli vice presidente e il maestro Vittore Veneziani, rientrato nella città natale dopo un trentennio trascorso a Milano come direttore del coro scaligero. Veneziani portò la sua esperienza e il suo entusiasmo nella nuova attività, assumendone la direzione e l’organizzazione artistica. Da allora l’Accademia, che nel 1958 prese il suo nome per celebrarne la memoria, ha svolto un’intensa, ininterrotta e qualificata attività concertistica in centinaia di concerti, tournée, convegni e rassegne in Italia e all’estero. Fu per diversi anni diretta dal maestro Emilio Giani.

Gli successe, negli anni dal 1980 al 2000, il maestro Pierluigi Calessi, sotto la cui direzione sono state eseguite tre incisioni discografiche e numerose tournée all’estero (Gran Bretagna, Romania, Francia, Spagna, Croazia, Slovenia, Ungheria, Russia, Stati Uniti, Israele, Belgio). Per l’attività musicale e culturale promossa e realizzata fin dalla sua formazione, l’Accademia ha ottenuto nel 1988 il Premio Willaert e nel 1989 il Premio Stampa assegnato dai giornalisti ferraresi “a riconoscimento dell’incessante impegno di perfezionamento artistico e professionale e del prestigio acquisito, nel nome di Ferrara, con l’attività concertistica realizzata in Italia e in tanta parte d’Europa”. Dal settembre 2000 ad oggi si sono poi succeduti alla guida della Corale V. Veneziani i maestri Giuseppe Bonamico, Stefano Squarzina, Giordano Tunioli; dal gennaio 2015 la direzione artistica dell’Accademia è stata assunta dal maestro Maria Elena Mazzella.

 

Picture

1955

Viene costituita l’Accademia Corale “Città di Ferrara”. I suoi promotori  furono Mario Roffi, presidente dell’istituzione per delega del Sindaco fino alla sua morte, avvenuta nel 1995, Renzo Bonfiglioli vice presidente e il maestro Vittore Veneziani, rientrato nella città natale dopo un trentennio trascorso a Milano come direttore del coro scaligero.

Picture

1958

L’Accademia, viene intitolata a Vittore Veneziani per celebrarne la memoria. Ha inizio un’intensa, ininterrotta e qualificata attività concertistica in centinaia di concerti, tournées, convegni e rassegne in Italia e all’estero. Direttore in questi anni è il maestro Emilio Giani.

Picture

1980

La direzione della corale passa al maestro Pierluigi Calessi, con il quale vengono realizzate tre incisioni discografiche e numerose tournée all’estero (Gran Bretagna, Romania, Francia, Spagna, Croazia, Slovenia, Ungheria, Russia, Stati Uniti, Israele, Belgio).

Picture

1988

L’Accademia Corale riceve il Premio Willaert per l’attività musicale e culturale promossa e realizzata fin dalla sua formazione.

Picture

1989

L’Accademia Corale riceve il Premio Stampa, assegnato dai giornalisti ferraresi “a riconoscimento dell’incessante impegno di perfezionamento artistico e professionale e del prestigio acquisito, nel nome di Ferrara, con l’attività concertistica realizzata in Italia e in tanta parte d’Europa”.

Picture

2000-2014

Si succedono alla guida della Corale i maestri Giuseppe Bonamico, Stefano Squarzina, Giordano Tunioli.

Picture

2015

La direzione artistica dell’Accademia è assunta dal maestro Maria Elena Mazzella.