I cori


Il Coro

Il Coro è l’organico più numeroso dell’Accademia. Riunisce circa 40 elementi di formazione musicale estremamente eterogenea, alcuni dei quali si accostano per la prima volta all’esperienza del canto corale, tutti accomunati da una grande passione e dal desiderio di arricchire le proprie conoscenze musicali. Il repertorio è piuttosto vasto, ma concentrato prevalentemente sulle grandi produzioni corali tra il XVIII e il XIX secolo. Tra le esecuzioni più recenti vi sono la Petite Messe Solennelle di G. Rossini e  il Requiem di W. A. Mozart.

Coro femminile "Vittore Veneziani"

Il coro femminile è sorto in seno all’Accademia corale nel 2019 con l’intento di dedicarsi allo studio del repertorio corale specifico, riservando particolare attenzione alla musica del Rinascimento e del primo Barocco, senza trascurare la composizione corale contemporanea a cappella. Il gruppo, composto da coriste di grande esperienza nell’ambito della musica polifonica, ha iniziato la sua attività con lo studio di alcune raccolte di musiche del primo Seicento, legate in particolare all’attività dei monasteri femminili nella Ferrara dell’epoca; con una formazione più allargata ha affrontato lo studio di autori quali Mendelsshon e Fauré. Ha svolto concerti a Ferrara (Basilica di San Giorgio fuori le mura, Chiesa della Sacra Famiglia), Firenze (Basilica di Santa Croce) e ha partecipato alla rassegna Pomeriggi con tè presso la Delizia estense del Verginese, in provincia di Ferrara.
Si è esibito all’interno della Rassegna Voxorgani organizzata da AERCO a Ferrara e alla rassegna Avvento in musica presso la chiesa dei SS. Bartolomeo e Gaetano di Bologna; nel dicembre 2021 ha partecipato al concerto organizzato dalla delegazione provinciale ferrarese di AERCO in occasione del World Choral Day presso il Santuario di S. Maria in Aula Regia di Comacchio.
Il coro femminile affronta, occasionalmente, anche repertori a parti reali.
Si avvale della collaborazione del M° Luciano D’Orazio ed è diretto dal M° Teresa Auletta.